Pubblicato in: dischi, francesca chiara, musica

Francesca Chiara

A me piace lo stile di Francesca Chiara, per la sua grinta, per il suo modo di essere che la distingue dalle altre cantanti.
Il suo disco del 1999, Il Parco dei Sogni rimane tuttora uno dei miei dischi  preferiti, per i contenuti che propone.
Si tratta di un concept album molto bello, che racconta la storia misteriosa di un parco di venti anni prima (2019 – 1999) al quale si accede varcando un misterioso cancello…
Nel parco ci si può incrociare con le esistenze di alcuni ragazzi che erano soliti trovarsi lì, Luca, Sara, Gloria e Chiara, la più strana di tutti.
Secondo me questo disco ha un grande potenziale di ispirazione per chi come me si diverte a scrivere storie, e vale sempre la pena di ascoltarlo dall'inizio alla fine per poter assaporare il meraviglioso, oscuro e malinconico, mondo di Francesca Chiara, venato di nero, rosa e arancione…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...