Pubblicato in: libri

LA PENDOLA MAGICA

Oggi mi viene in mente un libro che leggevo spessissimo da piccola e che per anni ho cercato per tutta la casa, perché non lo trovavo +. Alla fine ho dovuto ammettere a me stessa che probabilmente era stato buttato per sbaglio (sigh).
Pochi anni fa me lo sono ricomprata, ma non mi piace la copertina "moderna" del libro, preferivo quella originale delle edizioni BUR degli anni 70.
Mi viene da pensare che ero già una bambina gothic, senza saperlo, visto l'amore che avevo per questo libro che parla di magia, cimiteri, necromanzia e di un orologio il cui sinistro ticchettio risuona in tutte le pareti della casa, a causa di un malvagio sortilegio.
Ci sono visioni magiche, riti per evocare un morto di notte al cimitero e soprattutto il cattivissimo mago Isaac Izard, le cui iniziali II sono disegnate sulla carta da parati.
E c'è la sua gelida consorte, Selenna Izard, anch'essa personaggio spettrale.
Il tutto condito da un po' di ironia qua e là, tanto per ricordare che in fondo era un libro per bambini!
Ed Harry Potter era ancora di là da venire….

Annunci

4 pensieri riguardo “LA PENDOLA MAGICA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...