Pubblicato in: cancro, cancro allo stomaco, chemioterapia

Quanto è dura cercare un farmaco

Ho avuto un calo dei globuli rossi e devo iniettarmi i fattori di crescita. Il farmaco è difficile da reperire.
F. è andato dal mio medico curante che gli ha detto che questo farmaco non lo prescrive lui, ma va richiesto alle ASL con piano terapeutico degli oncologi.
Allora bisogna tornare a Roma a farsi preparare il piano terapeutico, poi attesa alle ASL.
E già questa è una cosa difficoltosa.
In qualche modo F. è riuscito ad andare, perdendo un’altra giornata di lavoro.
Poi siamo andati alle ASL: schede da riempire, una serie infinita di domande, timbri e contro timbri.
Alla fine mi hanno dato due scatole del farmaco.

A casa ho guardato meglio la confezione che contiene una microsiringa già pronta. Il farmaco è prodotto dalle ovaie del criceto cinese (!). Vedendo il prezzo sono quasi svenuta:
ogni scatola costa poco meno di 1000 euro.

Adesso capisco il perché dei giri burocratici, ma non sarebbe meglio tenere anche a mente che è un farmaco per persone che stanno davvero male? E’ assurdo essere condannati a questi giri infiniti…

Annunci

2 pensieri riguardo “Quanto è dura cercare un farmaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...