Pubblicato in: cancro, cancro allo stomaco, chemioterapia, vivere senza stomaco

Una passeggiata a Roma

Questa settimana sono stata davvero meglio, forse perché non ho vomitato dopo la rossa. Così oggi, dopo il cambio di bottiglietta e l’emocromo, ho voluto fermarmi a Roma per fare una piccola passeggiata. C’era il sole e non c’è niente di più bello che camminare.
Anche se con il marsupio pieno e la parrucca, mi sono sentita la Rosie di sempre.
Però quando cammino ho ancora la sensazione che tutta la parte dall’esofago all’intestino tiri ancora un po’.
Sono passati 5 mesi dall’operazione, ma ancora mi sveglio tutte le mattine pensando che non ho più lo stomaco. A volte è dura da accettare.
Ma sono viva.

Annunci

3 pensieri riguardo “Una passeggiata a Roma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...