Pubblicato in: vagabondaggi

A Siena

Di ritorno da un nuovo, bellissimo viaggio , questa volta a Siena. Ho passeggiato per le stradine medievali, ho lasciato che i raggi di sole mi scaldassero ed ho sentito la felicità di questi giorni di allontanamento dal lavoro che mi pesa sempre tanto 😦 E’ stato bellissimo percorrere in auto le stradine assolate (ma quanta nebbia in autostrada!) tra le colline toscane. Per questo viaggio ho scelto come colonna sonora una canzone che non sentivo da molti anni (almeno 15) e che però ho ritrovato ancora in tutta la sua bellezza. Mi riferisco a TINSELTOWN IN THE RAIN dei BLUE NILE. Davvero fa ancora un effetto bellissimo… Nel mio percorso ho lasciato entrare anche una ventata di spiritualità, dalla quale spesso invece fuggo forse per passati conflitti interiori…Mi sono spinta fino al santuario di Santa Caterina e ho girato tra i bellissimi quadri della ex cucina dellla santa e nella chiesetta adiacente. Poi mi sono inoltrata su per le scalette che conducono verso il duomo, e mi sono fermata un attimo ad osservare lo scalino contraddistinto da una croce, dove pare Santa Caterina abbia avuto una visione divina e sia svenuta. Respiravo una forte emozione stando ferma lì sopra ad osservare giù per la scalinata. Alla fine sono stata a Siena soltanto due giorni, ma sono stati davvero intensi e rinfrancanti per il mio io! Adesso mi posso godere ancora qualche giorno di ferie da dividere tra i miei libri da leggere e qualcosa da scrivere come sempre…In attesa del prossimo viaggio, breve o lungo che sia, da organizzare e da sognare…

Annunci

14 pensieri riguardo “A Siena

  1. stupenda siena…negli anni ottanta ci girava anche buon rock
    lo sai che stamattina ho scoperto che non ti avevo linkato?
    az stef rimbecillito direi
    cmq ho provevduto immediatamente
    ho cercato di commentare il ttuo penultimo post ma inq uesti gg splinder era rinco…
    un abcione, nel prossimo post ci sarà la tua recensione
    baciamano alla garnde camden stef

    Mi piace

  2. stupenda siena…negli anni ottanta ci girava anche buon rock
    lo sai che stamattina ho scoperto che non ti avevo linkato?
    az stef rimbecillito direi
    cmq ho provevduto immediatamente
    ho cercato di commentare il ttuo penultimo post ma inq uesti gg splinder era rinco…
    un abcione, nel prossimo post ci sarà la tua recensione
    baciamano alla garnde camden stef

    Mi piace

  3. p.s………
    oddio enzo logorroico è sbarcato anche qui..attenta che è un marpione scuola stef
    zhua
    ps……li conoscevi psycomotopluck di monyteruggioni0?
    azzz
    forza stef

    Mi piace

  4. Io invece sono stata per un giorno solo in dolce compagnia…
    Passata è la tempesta 🙂

    La tua spiritualità mi sconvolge perchè è così simile alla mia.
    Ancora storie uguali.
    Ti voglio bene.
    SoundandVision

    Mi piace

  5. Io invece sono stata per un giorno solo in dolce compagnia…
    Passata è la tempesta 🙂

    La tua spiritualità mi sconvolge perchè è così simile alla mia.
    Ancora storie uguali.
    Ti voglio bene.
    SoundandVision

    Mi piace

  6. ehy mitica..spetatcolare la tua lista…c’è qualcosa di stupendo e molti dei mei gruppi preferiti dell’epoca:)))))))))))))))))
    sorella rock
    🙂 ieri invece ero in giro nelal zona flegrea (pozzuoli)ed ho ascoltato per una mezzora la radio della base nato, un programam rock fm americano, e così aggiunto a radiofreccia (a proposito…mi farebbe piacere che tu leggessi i miei due ultimi post su stefanomassa.splinder.com..quando avrai tempo…credo che il penultimo ti piacerà..
    insommam oggimi sto dedicando al rock coattone americano anni 70..e vai…lyn yrd skynyrd a tutto volume (SIIIIIIIIIIIIII LOROOOOOOOOO), i Clarence, igli Angel, i primi Aerosmith blues version e per finire qualcosa di eagles tempi d’oro…ebbene sono coattissimo lo ammetto………………….
    but i like it
    stef

    Mi piace

  7. ehy mitica..spetatcolare la tua lista…c’è qualcosa di stupendo e molti dei mei gruppi preferiti dell’epoca:)))))))))))))))))
    sorella rock
    🙂 ieri invece ero in giro nelal zona flegrea (pozzuoli)ed ho ascoltato per una mezzora la radio della base nato, un programam rock fm americano, e così aggiunto a radiofreccia (a proposito…mi farebbe piacere che tu leggessi i miei due ultimi post su stefanomassa.splinder.com..quando avrai tempo…credo che il penultimo ti piacerà..
    insommam oggimi sto dedicando al rock coattone americano anni 70..e vai…lyn yrd skynyrd a tutto volume (SIIIIIIIIIIIIII LOROOOOOOOOO), i Clarence, igli Angel, i primi Aerosmith blues version e per finire qualcosa di eagles tempi d’oro…ebbene sono coattissimo lo ammetto………………….
    but i like it
    stef

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...