Pubblicato in: watching the world

Uno strano ricordo

Ieri sera vagavo tra i canali televisivi, alla ricerca di qualcosa di minimamente interessante tra la totale piattezza dei quello che regna nei canali cosiddetti in chiaro, quando mi sono imbattuta nella trasmissione ENIGMA su Rai Tre, dedicata ai misteri della scomparsa di Moana Pozzi.
Visto che stranamente ieri sera non crollavo di sonno, sono rimasta a vederla e, nel guardare i filmati che parlavano di lei, dove tra l’altro la sua scomparsa veniva associata anche alle morti cosiddette fantomatiche, come quelle di Elvis Presley o Jim Morrison, mi è tornato alla mente un piccolo episodio accaduto nel 1993.

Era il periodo in cui vivevo a Milano e, tra le altre cose, mi davo da fare anche facendo volantinaggio in zona Duomo. Un giorno, in Corso Europa, ho visto arrivare una bella donna, alta, bionda e vestita con un abito leggero e sandali col tacco. Era Moana Pozzi, e camminava disinvolta e sorridente.
Lì vicino c’era un gruppo di operai che avevano appena terminato la pausa pranzo. Appena  l’hanno avvistata da lontano  sono corsi verso di lei, chiamandola per nome. Lei si è voltata,  ha sorriso, si è fermata  e poi ha stretto la mano a tutti, con espressione allegra e per niente infastidita. Poi ha ripreso la sua passeggiata (penso che probabilmente stesse andando nella sede di Sorrisi e Canzoni che era lì in fondo alla strada).

Sul momento non mi aveva fatto nessuno effetto incontrare Moana Pozzi, forse se fossi stata un uomo sarebbe stato diverso ;-). Ora però mi lascia una strana sensazione, ripensando che di lì a un anno sarebbe morta.
In effetti, io personalmente credo che sia davvero morta come si dice e che le vogliano cucire addosso un mistero che forse non esiste.
Però io me la ricordo così, come una persona davvero solare e allo stesso tempo semplice, credo ben lontana dal mito che la vogliono fare diventare….

 

Annunci

5 pensieri riguardo “Uno strano ricordo

  1. Ciao T, sarei curiosa di conoscere il sogno…ti scrivo una mail!
    Pajapaja: sì a volte le cose che accadono nella vita sono davvero strane..o anche semplici come questa, ma poi rimangono in mente…

    Mi piace

  2. Ho visto anch’io qualche minuto della puntata di sabatao e mi e’ sembrata davvero forzata l’idea che ci sia del mistero attorno alla sua morte.

    O.T.: prepara la foto da aggiungere all’album di famiglia. Da me. 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...