Pubblicato in: cancro, cancro allo stomaco, facebook, gastrectomia totale

Un gruppo su Facebook

Alla fine dopo tante insistenze da parte degli amici, ho ceduto e mi sono iscritta anche io a Facebook, ormai da circa un mesetto.Questo non vuol dire che ho intenzione di trascurare questo blog.

Però una delle prime cose che ho pensato di fare è stato creare un gruppo che si chiama:

Il gruppo non ha intenzione di fornire pareri medici o diagnosi, ma semplicemente è un punto di condivisione delle esperienze di chi ha vissuto la pesante esperienza di questo tipo di cancro. (Che tra l’altro i mass media tengono nascosto nel nulla…)

Per questo dico, noi che sappiamo com’è la vita dopo, quali sono i problemi, ecc. parliamone!!!!!!!!!!!!!

Chi vuole partecipare è sufficiente che mi faccia una richiesta su Facebook nella pagina del gruppo…(ovviamente questo vale per chi è iscritto al social network…)

Annunci

15 pensieri riguardo “Un gruppo su Facebook

  1. sono felice che tu sia ancora viva perchè questo tipo d tumore è terribile ho perso mia mamma proprio 1 mese fa,io invece ho 33 anni e 2 anni fa lo avuto al seno ma sn molto scoraggiata e nn so come fare.help

    Mi piace

  2. Sound: grazie, sei stata carinissima, penso che sentirti ogni tanto anche sul gruppo sia bello…

    Anonima: io mi rendo conto di essere molto fortunata, per questo ho un grande desiderio di aiutare gli altri. Mi dispiace tantissimo per tua madre ed anche per quello che stai passando tu. Vorrei sapere come ti posso aiutare, se vuoi scrivermi o altro fammi sapere.
    Intanto ti segnalo i blog delle mie amiche che hanno avuto il tumore al seno, troverai amicizia e comprensione anche da loro:
    Giorgia
    Cesto di ciliege
    Julia
    Widepeak
    Ziacris

    Mi piace

  3. Una bellissima iniziativa, Cam, brava! Io sono sempre dell’idea che i social network ci diano l’opportunità di fare incontri ed esperienze interessanti, alternando momenti di “relax” a discorsi più seri, come poi è la vita…Un abbraccio, J

    Mi piace

  4. Julia: è vero, poi le persone che hanno questo problema ci sono ma spesso sono molto confuse su quello che devono fare. Scambiare esperienze è utile. Al momento siamo già in 10!

    Mi piace

  5. Le malattie sono moltissime, ognuna diversa dalle altre e la stessa malattia puo’ presentarsi in svariate maniere, puo’ essere piu’ maligna o meno.

    Nel nostro piccolo possiamo o farci aiutare psicologicamente, non eliminera’ il male ma puo’ dare speranza.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...