Pubblicato in: emma t, erica vagliengo, memori, voglio scrivere per vanity fair

Un libro allegro e spensierato

Voglio parlare di un curioso caso editoriale, nato essenzialmente dalla tenacia dell’autrice e giornalista Erica Vagliengo, che si è inventata un modo tutto originale per fare conoscere il suo manoscritto con il desiderio fortissimo di trovare un editore che lo pubblicasse.Un paio di anni fa mi sono imbattuta in questa pagina  MySpace:

http://www.myspace.com/emmat_vanity.
dove l’autrice metteva a disposizione i primi due capitoli del suo libro (VOGLIO SCRIVERE PER VANITY FAIR), in italiano e inglese. Ma la cosa che colpiva era il merchandising legato al libro non ancora uscito, spillette, adesivi e quant’altro con la gente fotografata nei posti più impensabili con i gadget in bella vista. Insomma una massiccia promozione per un libro non ancora pubblicato.
La cosa mi ha colpita, ho pensato: “Questa ragazza ha proprio voglia di pubblicare il suo libro!”
Poi non ho più seguito la cosa ma a dicembre scorso alla fiera dei libri di Roma, PiùLibriPiùLiberi, nello stand della casa editrice Memori ho visto proprio il libro VOGLIO SCRIVERE PER VANITY FAIR.
“Ce l’ha fatta!” ho pensato e ho mentalmente brindato alla sua tenacia.
Insieme al libro mi è stata regalata una spilletta così faccio parte anche io adesso dei possessori dei gadget del libro.

E siccome proprio ieri ho finito di leggerlo, ho pensato di parlarne qui. Il libro rientra nel filone delle shopping-addicted stile Kinsella, il cosiddetto chick lit. Ma, a differenza di altri romanzi simili specie italiani, che sembrano un po’ una brutta copia a ricalco con carta carbone, VOGLIO SCRIVERE PER VANITY FAIR è molto ironico.
Ha grinta, si legge d’un fiato e poi non vedevo l’ora di sapere come proseguisse dopo i primi due capitoli gratuiti letti tanto tempo fa su MySpace.

E, per seguire il filo conduttore del merchandising del romanzo, ho pensato anche io di pubblicare una foto del libro, comodamente piazzato nella mia nuova libreria total black!

 

Ogni tanto ci vuole un bel libro spensierato…
Questi alcuni tra i tanti link per saperne di più:
Annunci

7 pensieri riguardo “Un libro allegro e spensierato

  1. Sissi: l’ho trovato molto divertente e spero di poter leggere il seguito quando uscirà…come dicevo ho letto libri simili italiani che non mi hanno entusiasmata ma questo è davvero brillante!

    Mi piace

  2. Verissimo….un libro spensierato……questo è un bel periodo sai, è veramente meritevole di quanto possa render spensierati e rimetter in carreggiata con nuove forze!!!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...