Pubblicato in: blog, cancro, cancro allo stomaco, chemioterapia, gastrectomia totale

C’era una cosa che non mi piaceva

Ho riflettuto a lungo sul fatto che nel mio blog c'era una cosa che non mi piaceva. Pur avendo iniziato il mio blog nel 2004, praticamente nei giorni in cui cominciavo ad avvertire che qualcosa in me stava cambiando dal punto di vista della salute, non avevo potuto raccontare i giorni dell'intervento e della chemioterapia perché proprio in quel periodo avevo cambiato casa e non avevo la connessione a Internet. Non c'erano ancora le pratiche chiavette.

Poi ho pensato perché non integrarlo con i miei appunti delle agende di quel periodo?

Così ora il mio blog è completo.
 (Per chi volesse andare a rileggersi la storia di quel periodo, ho riunito tutti i post sotto la categoria cancro allo stomaco, cliccabile qui nella colonna a destra del mio blog. Una volta cliccato sulla suddetta categoria bisogna andare in fondo al blog dove ci saranno dei numeri piccoli e ci sarà scritto anche ultima. Cliccando su ultima si va alla pagina del 2004 dove iniziano i miei racconti.  Per continuare cliccare poi sui numeri in fondo da 9 poi 8, 7 ecc.(Non funziona cliccare sulle date perché splinder non ha aggiornato le nuove date che ho inserito…).

Scrivendo ora quei post mi sono resa conto quanta parte di me c'è dentro quei momenti, non potrò dimenticarli mai.

Però c'è anche la sensazione positiva di aver superato i momenti più brutti, di avere raggiunto una qualità di vita dopo la gastrectomia totale abbondantemente accettabile.

Ora mi sento più contenta di avere un blog senza più intervalli vuoti in mezzo…

Annunci

7 pensieri riguardo “C’era una cosa che non mi piaceva

  1. Camdem ciao sono io, l'imbranatona del pc, dunque io clicco dove dici tu, ma sono sempre allo stesso punto, sono andata "per caso" non so come e non ci riesco più un po' indietro, dimmi da che data inizia??????Thank-youBye 4 P 

    Mi piace

  2. 4P: sono io che come al solito non mi spiego molto bene, Ho corretto questo post spiegandomi meglio, comunque clicchi sulla categoria, poi vai alla fine della pagina in basso nel blog e trovi numeri delle pagine e la scritta ultima.Parti da ultima e inizia con il post del 3 luglio 2004. Poi vai sempre in basso e clicchi su via via 9 – 8 -7, ecc.Grazie davvero come sempre per l'interesse!

    Mi piace

  3. Vorrei farlo pure io ma………ma non so come si faccia ad inserire post con vecchie date, non ho agende o diari di allora,solo fogli, cartelle cliniche e ricordi ancora vivi

    Mi piace

  4. Ziacris: se vuoi farlo non è difficile, quando apri il pannello di splinder dove scrivi il post di solito, sulla colonna a destra vedrai che c'è scritto in azzurro Opzioni di pubblicazione.  Se clicchi su quello ti dà tre opzioni:1) Salva come bozza2) Pubblica ora3) Pubblica il … e puoi selezionare la data di pubblicazione anche andando indietro con gli anni.Io ho fatto così, ho pubblicato tutto con la terza opzione, come se stessi scrivendo nel 2004.Penso che dovresti farlo. Io avevo solo delle date e delle piccole note, poi tutto il resto è fissato per sempre nella mia memoria. Ed è da lì che ho attinto.Mi  piacerebbe leggere la tua storia "dall'inizio".

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...