Pubblicato in: amiche coraggiose, cancer bloggers, cancro, diario, eventi, felicità

Si è preso un taxi con le figliole

Ho sempre pensato che quando si fa una cosa non si può mai sapere quali saranno le conseguenze (anche positive, eh!).
Quando ho aperto questo blog nel 2004, non sapevo che di lì a poco sarebbe diventato un cancer blog. Ma soprattutto non avrei mai immaginato che proprio questo blog mi avrebbe portata a conoscere delle persone STUPENDE.
Chi l’avrebbe mai detto che tra noi si sarebbe creato un legame forte, tanto che ormai queste persone sono nel mio cuore e le sento così vicine come non mi è mai capitato con altre persone?

Il mio sabato speciale è stato questo: una giornata a casa di Widepeak, in compagnia di ziaCris, Milva,Mia, Giorgia, Sissi, Anna staccato Lisa. E…purtroppo mancava Julia

Siamo state così bene, abbiamo parlato, mangiato gli snack perfettamente salutari preparati da Wide: stick di carote, cetrioli e tanta frutta assortita, abbiamo progettato, ideato e quant’altro, tutto in una Roma fresca così come non lo era da tanti giorni.

Intanto i nostri cavalieri erano in giro per Roma a divertirsi (e per capire quanto, leggete questo post di ziacris!!)

Per tutta la notte (ho dormito poco per la gioia) ho ripensato a piccoli momenti di ieri che mi sono rimasti impressi come istantanee scattate nella memoria:

– Io che vado incontro ad Anna Lisa appena scesa dal treno e mi si riempie il cuore di gioia nel rivederla.

– Milva che tiene testa ad un tassista romanaccio, che sembra lo faccia apposta a stuzzicarla, ma tanto lei ha sempre la risposta pronta!

– Cris che “casualmente” dimentica la giacca a casa di Widepeak (secondo me è tutta una scusa per tornare a Roma! ;-))

– Widepeak che ci aspetta davanti al cancello di casa sua, con un bel cappello di paglia e sempre meravigliosa, nonostante gli effetti della chemio.

– Mia che proclama sorridente che “nei libri che legge lei nessuno muore mai di cancro, casomai la morte avviene per incantesimo”. Bellissimo leggere fantasy, concordo in pieno!

– Sissi che perde la testa per il cd di fiabe sonore trovate in auto da Widepeak, e che le vuole in mp3!

– Giorgia, che emana sicurezza in ogni suo gesto e che risplende di una luce interiore che dà forza. La rivedo mentre parla con noi al tavolo…davvero fantastica!

Per finire, il titolo di questo post è dedicato alla frase che Anna Lisa ha pronunciato parlando al cell per spiegare che era andato tutto bene:

“Si è preso un taxi con le figliole…”
W Anna Lisa, sei stata una grande a riuscire a venire, nonostante tutto!

Ragazze, ve lo dico senza arrossire: io vi adoro tutte!

Annunci

17 pensieri riguardo “Si è preso un taxi con le figliole

  1. Io sono qui che scrivo e cancello e riscrivo… Tu sei stata perfetta, efficace, hai sintetizzato l'ondata di emozioni che sono circolate tra noi e continuano a circolare.

    Mi piace

  2. io ho scritto di getto, di botto come mi dico sempre, non riesco ancora a scrivere di noi, è stato tutto troppo fantastico e tu hai sintetizzato benissimo tutte le emozioni della giornata

    Mi piace

  3. ziacris:lascia perdere che il tuo post ci ha fatto fare le capriole dal ridere, chissà quando parlerai di noi, che emozione!!!!!!!Giorgia: grazie, io spero che questa adrenalina che ho dentro duri per tutta la settimana e oltre. Stiamo troppo bene insieme!

    Mi piace

  4. Son davvero felice per te…..so cosa si prova in certi momenti..Anche a me il web ha regalato una persona che e' diventata per me l' Amica ,la  sorella che non ho mai avuto e ho capito col tempo  che  di fronte a certe persone il sangue conta poco…In questi giorni lei e la sua famiglia son qui da me…ci incontriamo almeno tre volte l'anno , loro sono Romagnoli…ed e' sempre un'emozione grande!Un abbraccio!

    Mi piace

  5. Contenta di sentirti così e di leggere di ognuna di loro un "ciccinnino" in più per conoscerle, sono sicura che riusciresti anche a vestire ognuna con l'appropriata nota musicale o mi sbaglio??Ciao 4p  

    Mi piace

  6. bellissimo resoconto…….mi hai fatto "entrare" dentro di voi……mi hai fatto respirare le vostre emozioni…….mi ha fatto sentire sempre di piu vicino a voi……GrazieA.C.

    Mi piace

  7. Mah, pensandoci bene, forse,forse grazie alla tua dote di intenditrice musicale, una nota sarebbe troppo poco, penso che  sapresti ad ognuna di loro assegnare una canzone per esprimere ancor meglio la sensibilità che le contraddistingue. Un abbraccissimo4 p 

    Mi piace

  8. annamariam: ti capisco, sì puoi provarla, ma chissà che un giorno non ci si veda anche con te! Baciilmiopeignorante: grazie,  sono felice di aver raccontato qualcosa, ma non ho scritto di più di proposito per lasciare voce e cose da dire anche alle altre mie meravigliose amiche! Dovevi vedere quanto eravamo FELICI!4P: Ho capito, vorresti un post dove dedico una canzone adatta ad ognuna delle ragazze. Lo farò! soneanima68: se dovesse capitare mni piacerebbe incontrare anche te! BaciMilva: grazie, che complimentone!!!Mamigà: grazie, vedrai che la prossima volta ci sarai pure tu…widepeak: davvero eravamo tutte molto felici!innoallavita: fa venire una forza incredibile, hai ragione…

    Mi piace

  9. Sissi: ma lo sai che io mi sono fatta gli mp3 dai vecchi 45giri di una favola che ascoltavo (e leggevo) da bambina: PUTIFERIO VA ALLA GUERRA (Guerra di formiche…)Come vedi…non è tanto strano!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...