Pubblicato in: dischi, rem

My life through R.E.M.

In questi giorni esce il nuovo album dei R.E.M. Collapse into now, e questo mi ha fatto pensare al fatto che praticamente c'è stata una canzone dei R.E.M. nella mia vita, ogni anno, da quando avevo 15/16 anni:

così ho buttato giù un elenco, legato non necessariamente all'anno di uscita, ma a come le ho vissute io e che so che voi pazientemente leggerete… 

1985 – CAN'T GET THERE FROM HERE
1986 – SO. CENTRAL RAIN
1987 – FALL ON ME
1988 – THE ONE I LOVE
1989 – WORLD LEADER PRETEND / ORANGE CRUSH
1990 – THESE DAYS
1991 – I REMEMBER CALIFORNIA
1992 – DRIVE / BANDWAGON
1993 – THE SIDEWINDER SLEEPS TONIGHT
1994 – CIRCUS ENVY
1995 – BANG AND BLAME
1996 – E-BOW THE LETTER
1997 – SO FAST, SO NUMB
1998 – WALK UNAFRAID
1999 – LOTUS
2000 – LEAVE
2001- DAYSLEEPER
2002 – I'LL TAKE THE RAIN
2003 -EVERYBODY HURTS
2004 -LEAVING NEW YORK
2005 -HIGH SPEED TRAIN
2006 -NIGHTSWIMMING
2007 -BOY IN THE WELL
2008 -ACCELERATE
2009 -HOUSTON
2010 -SING FOR THE SUBMARINE
2011 -UBERLIN

E per concludere cito anche Photograph con Nathalie Merchant che ho ascoltato molto nel 1993 e che non è inclusa in nessun album dei R.E.M e YOUR GHOST di Kristin Hersh con Michael Stipe che ancora mi piace moltissimo:

Annunci

6 pensieri riguardo “My life through R.E.M.

  1. non sai che litigata anni fa con un pirla che insisteva a dirmi che in your ghost non era stipe a cantare, il pirla. ho ascoltato e riascoltato questa canzone ininterrottamente per settimane, quando appunto non c'era rimasto che il fantasma di un grandissmo amore. ah! essere giovani 😉

    Mi piace

  2. Ciao Camden!
    I REM mi piacciono proprio tanto,sai?Però conosco più che altro le canzoni degli ultimi anni…mi piace tanto "Bad day",per esempio, una canzone di qualche anno fa che mi mette sempre una grande allegria:-)
    Bacioni,
    Giulia.

    Mi piace

  3. ziacris: lo sai che nel 1999 ero a Bologna a vedere i R.E.M.? Ah se ti avessi conosciuta prima ci saremmo viste un sacco di volte con tutti i miei viaggi x concerti!! 

    widepeak: che buffa questa storia…e c'era anche SELLING THE DRAMA dei Live che sembravano proprio i R.E.M. ma non lo erano!
    Comunque è proprio vero che la musica porta con se' tantissimi ricordi!

    Giulia: il bello dei REM è che piacciono tanto quasi a tutti e anche a generazioni diverse, sono una band grandiosa…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...