Pubblicato in: concerti, morrissey, rem, the cure

3 concerti da ricordare

Ieri mi sono messa a guardare su You Tube alcuni video di concerti ai quali ero presente negli anni passati, e mi sono lasciata trasportare dai tanti ricordi che mi hanno risvegliato.

BOLOGNA 11 luglio 1999 R.E.M.

Un bellissimo mini-festival allo Stadio dall'Ara, con un line up splendido, Suede e Wilco in apertura. (C'erano anche gli Afterhours, ma ero entrata dopo apposta… ) E poi un concerto dei R.E.M. davvero coinvolgente.
Tra i brani recenti dell'epoca, come LOTUS, SUSPICION, DAYSLEEPER aveva fatto capolino anche questa GARDENING AT NIGHT, uno dei brani più belli dei R.E.M. della prima ora. Per questa canzone io mi ero alzata e mi ero messa a ballare mentre la maggior parte dei fans dei REM più recenti erano rimasti in silenzio.
Ma per me era stata davvero una bellissima sorpresa e me la ricordo ancora come se fosse stato ieri…

Milano 2 novembre 1999 MORRISSEY OYE ESTEBAN TOUR

Il primo concerto del grande Morrissey che ero riuscita a vedere in vita mia… C'ero andata con mia sorella, ricordo la lunga passeggiata a piedi nel buio per raggiungere l'Alcatraz e poi questo locale che somigliava un po' al Black Out romano,  L'attesa per vedere finalmente Morrissey e poi lui che era sbucato nel buio, con una giacca nera nella quale nascondeva una banana (!) e una carrellata di canzoni tra le quali NOVEMBER SPAWNED A MONSTER, HAIRDRESSER ON FIRE, e la conclusione con LAST NIGHT I DREAMT THAT SOMEBODY LOVED ME, una delle canzoni più belle degli Smiths.
Concerto memorabile ed emozionante, che gioia quella sera!!!
 


 

 

Napoli, 20 giugno 2004 THE CURE
Avevo aspettato con ansia questo concerto, dopo essere stata anche al Flippaut di Bologna poche settimane prima, per vedere ancora Morrissey.
Questa volta per i Cure andammo a Bagnoli per il Neapolis Festival.
Ogni volta che ho visto i Cure sono sempre stata felice, ma di questo concerto ricordo particolarmente le mie difficoltà ad alimentarmi: non ero riuscita a mangiare la pizza come gli altri amici, solo dei crackers che sbocconcellavo anche durante il concerto perché mi sentivo svenire e non sapevo il perchè (avevo già il tumore ma non lo sapevo…)!

Però ricordo anche la bellezza di alcuni brani, e tra questi Sinking, che ogni volta che viene suonata dal vivo, riaccende subito una fiammella nel mio cuore…
 

 

Che gioia nel ricordare questi tre concerti, sono proprio fiera di essere sempre stata una "viaggiatrice per musica", ho sempre qualcosa di bello a cui ripensare!

Annunci

3 pensieri riguardo “3 concerti da ricordare

  1. stefanover: davvero tutti e tre bellissimi, ne sono molto felice, sono davvero da ricordare.

    Egle: davvero? Che bella serata, Michael Stipe era scatenatissimo!!! E nel prato vedevo anche un sacco di gente con i bambini…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...