Pubblicato in: angela bonanno, libri, libri sul cancro, più libri più liberi

Antologia della malata felice di Angela Bonanno

Alla fine poi domenica sono riuscita ad andare a Più libri Più liberi, anche se ancora piuttosto raffreddata, e anche quest’anno ho fatto spesa.

(Però se venite più vicino vi dico una cosa in un orecchio: ho ancora da leggere un paio di libri di quelli presi l’anno scorso…ma sorvoliamo!)

Volevo invece parlare del primo libro che mi ha “chiamata” tra gli stand. (Essendoci così tanti libri in Fiera, di solito mi lascio attrarre dall’istinto per sceglierli.)

Si tratta di “Antologia della malata felice” di Angela  Bonanno, con la quale ho avuto modo di scambiare quattro chiacchiere.

Il romanzo racconta di Mirna e Mia, madre e figlia, legate da un rapporto affettivo nel quale come un elemento a volte quasi di disturbo e spesso fonte primaria di sofferenza, gravita Pete, rispettivamente marito e padre delle due donne.

Un uomo che a volte c’è, ma spesso no, e come già Stijn di Love Life, è dedito primariamente all’avventura, alla ricerca quotidiana di altre storie con svariate donne.

In questo delicato microcosmo familiare, nel momento in cui la storia di Mirna con Pete finisce, irrompe la malattia (leucemia -i globuli bianchi avevano il sopravvento- ) e Mirna si trova trasportata in un mondo fatto di terapia, di abbandono del proprio corpo, sempre più magro e dimesso, fino alla possibile salvezza tramite trapianto di midollo. Una speranza cui aggrapparsi.

Il libro è abbastanza breve, ma molto intenso, ed è fatto di poesia pura, non ho mai letto un libro che racconta di chemio, di cancro, con un linguaggio così bello e inframmezzato qua e là da poesie.

E’ stato un acquisto che non mi ha delusa, e se ne avete voglia ve lo consiglio, soprattutto per la scrittura originale e atipica nell’accezione positiva del termine.

http://www.forme-libere.it/antologia-della-malata-felice.html

Spero che l’autrice mi perdonerà se riporto qui questa frase:

“Le portavano regali, cappelli davanti ai quali Mirna chiedeva: perché nessuno mi ha portato i capelli.”

Bellissimo e commovente.

Annunci

Un pensiero riguardo “Antologia della malata felice di Angela Bonanno

  1. 10 comments

    Commento by Rita on dicembre 14, 2011 at 3:36 pm Modifica
    …sono indietrissimo con le mie letture e sotto l’albero ho già visto un qualcosa che assomiglia proprio a un libro (da parte di mio marito…e forse so già di cosa si tratta….). Questo fine settimana poi, conto di acquistare, on line (Vercelli è un disastro, in quanto a librerie!!!) il Tuo e quello di Giorgia. Comunque tengo sempre in considerazione le Tue recensioni e quando ho bisogno di spunti vado sul tuo tag “libri” e trovo di tutto e di più! Sei una “miniera”, in tutti i sensi….rita

    Commento by 4p on dicembre 14, 2011 at 5:18 pm Modifica
    Deve essere un buon libro.
    Per adesso sono ferma con gli acquisti, il mio raffreddorone è proprio na’ bellezza con fiocchi e controfiocchi. Le orecchie appena mi alzo dal letto, porerelle sono alla ricerca del minimo suono, stanno in ansia, sono tappate nell’ovattato silenzio, ma poi come per incanto “CI SENTO!!!!!!!!!!!”.
    Chissà quanto tempo ci vorrà per avere il tuo libro, alla Feltri la scorsa settimana mi han detto di aver pazienza, bon io pazienza ne ho, si ma allora vi muovete!!! Ahahahahahah!!!
    Bacio bacin bacetto da lontano sono contagiosissima
    4 p

    Commento by LadySmith on dicembre 14, 2011 at 7:43 pm Modifica
    Sembra davvero interessante! Va beh che dalle tue recensioni leggerei tutto quello che leggi tu
    Sempre tutte veramente valide!
    Commento by wolkerina on dicembre 15, 2011 at 9:54 am Modifica
    oh che bella cosa che tu sia riuscita ad andare.. a proposito di libri, ho appena ricevuto mail che feltrinelli online ha evaso il mio ordine

    Commento by Giulia on dicembre 15, 2011 at 10:02 am Modifica
    Ciao Rosie!
    Sono contenta che tu sia riuscita ad andare a questo evento nonostante il raffreddore:-)
    Il libro di cui parli sembra essere davvero molto bello e, probabilmente, lo comprerei se non fosse che in questo periodo devo dedicarmi alla lettura di libri ben diversi, ovvero quelli di francese e filologia germanica!Gli esami di Gennaio incombono!
    Bacioni,
    Giulia.

    Commento by camdentownrosie on dicembre 15, 2011 at 4:55 pm Modifica
    Rita: grazie per tutto!!! E ricevere libri in regalo è sempre bellissimo. Penso con calma quando li avrò letti di dover recensire anche gli altri 3 libri presi in fiera e che mi sembrano tutti molto interessanti!
    4P: Spero che ti si stappino le orecchie presto. Senti, se non ti arriva il libro per Natale, il 25 dicembre che per me sarà una giornata lunga e noiosa ti chiamo al telefono e te lo leggo tutto…ah ah ah!!! scherzo!!!!
    ladySmith: grazie cara, magari eccedo un po’ troppo nel parlare di libri sul cancro, ma ancora adesso mi appassionano molto…
    Wolkerina: oh che bello, adesso aspetto un giudizio…trepidante!!!
    Giulia: pensa a studiare, (materie interessanti, tra l’altro) e in bocca al lupo per gli esami, sono sicura che andrai benissimo!
    Commento by widepeak on dicembre 15, 2011 at 6:49 pm Modifica
    titolo bellissimo. peccato non esserci incontrate per l’ennesima volta, ma è sempre complicato tutto! però ci vediamo presto, eh, finalmentissimo!
    Commento by Juliaset on dicembre 15, 2011 at 10:07 pm Modifica
    Mi ispira parecchio…Un bacio!
    Commento by camdentownrosie on dicembre 16, 2011 at 3:23 pm Modifica
    Wide: concordo, davvero finalmentissimo!
    Julia: è molto bello davvero.

    Commento by 4p on dicembre 16, 2011 at 3:28 pm Modifica
    Ahahahah, mica male come idea!!!!!!
    kisskiss
    4 p

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...