Pubblicato in: battaglie, cancro, tv

Matteo Mastromauro e il cancro

Stamattina il TG5 ha annunciato la scomparsa del giornalista Matteo Mastromauro. Al momento però non vedo conferme su nessun sito internet. Spero quindi che sia stata solo una notizia non confermata.

Intanto però ho trovato su youtube questa testimonianza sulla sua esperienza con il cancro.

L’ho ascoltata e vi consiglio di fare altrettanto, perché è molto diretta e significativa. Soprattutto del fatto che quando c’è qualcosa che non va bisogna insistere nel cercare. I segnali che l’organismo ci manda non arrivano a caso…

Questo video si conclude con ottimismo che sento molto vicino al mio modo di vedere le cose.

(Purtroppo adesso la notizia è ufficiale, per cui non posso che unirmi al dolore dei familiari e di chi lo ha conosciuto ed essere grata a lui per averci lasciato questa sua testimonianza.)

Annunci

14 pensieri riguardo “Matteo Mastromauro e il cancro

  1. ho ascoltato con attenzione, è davvero bello questo video, e hai ragione, è fondamentale saper cogliere i segnali che il corpo ci manda, non fermarsi e continuare a indagare sentendo magari dei secondi pareri.
    Spero comunque che la notizia non sia vera!

    Mi piace

  2. Spiazzata,devo dire…Ecco il motivo per cui, difronte a qualunque sintomo, dal più banale al più serio, si è letteralmente terrorizzati. Il dott. Pastorino del centro tumori di Milano, che il giornalista nomina, è il medico che ha operato mio suocero alcuni anni fa (anche se solo intervenendo, si era scoperto non essere tumore): un medico davvero eccezionale, professionalmente e umanamente

    Mi piace

    1. Cara Rita, ogni tanto per fortuna incontriamo medici davvero splendidi, e per fortuna non esiste solo la malasanità, anzi…

      La storia di Matteo è commovente, ma deve anche essere d’esempio.
      Un abbraccio.

      Mi piace

  3. Si è vera! Perchè ogni volta che leggiamo una notizia come questa, ci sentiamo impotenti alla malattia? E ci viene da chiederci, da cosa dipende la nostra vita, ormai segnata? Fortuna, forza, cure…..
    Cin

    Mi piace

    1. Io per prima cosa penso sempre al destino, nel senso che credo che la nostra vita abbia un suo percorso segnato. Tuttavia certo non bisogna mai perdere la speranza…Le cure oggi sono spesso molto efficaci, e la ricerca è andata avanti, anche se purtroppo non sempre si riesce a fermare il cancro.
      Ma non bisogna mai perdere di vista la speranza, non serve buttarsi giù a priori.
      Un abbraccio

      Mi piace

    1. Mastromauro ha raccontato la sua malattia in maniera così diretta, con il suo piglio giornalistico, da farne una testimonianza lucida e imperdibile. E ci ha lasciato qualcosa che potrà ancora essere utile a molti.
      Un abbraccio grande.

      Mi piace

  4. matteo mastromauro…era tutti noi…era un simbolo di chi pensavo cè l avesse fatta contro qsto male di merda…quando lo vidi a matrix ..ho pensato allora qualcuno cè la fa…cercavo di fare coraggio a mio marito durante la sua intervista lo ricordo perfettamente era il16 maggio 2010..mio marito è mancato a gennaio 2011 e a distanza di un anno anche matteo…ke schifo! ma la ricerca cosa fa? nulla muoiono tutti ora come 30 anni fa mio padre stesso male….io nn credo più nella ricerca

    Mi piace

    1. Cara Liz, mi dispiace per tuo marito. Purtroppo la sopravvivenza dipende dal tipo di tumore e dalla sua aggressività.
      Certo Mastromauro era un simbolo positivo, e purtroppo non ce l’ha fatta.
      Ma non bisogna perdere le speranze nella ricerca. Negli ultimi anni sono state fatte ricerche importanti. Ci sono sicuramente persone che hanno di certo giovato delle scoperte fatte e io stessa sono qui dopo oltre 7 anni dalla scoperta del mio cancro…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...