Pubblicato in: anna lisa, annastaccatolisa, associazione annastaccatolisa, libri sul cancro, toglietemi tutto ma non il sorriso

Incasinata, e…senza libro!

Sono stata veramente incasinata in questi giorni, con un sacco di cose da fare che si sono accavallate con la ripresa della routine quotidiana, e in più il solito calo di ferro, per cui si è aggiunto il solito tran tran delle flebo…(fa niente, sono abituata…)

Ma, per quanto un po’ stanca, sono sempre con mille cose da fare ed è una cosa che aiuta a non fermarsi troppo a pensare ai problemi, che del resto si superano.
La cosa che più mi dispiace in questo momento è che ancora non sono riuscita a fare un salto in libreria per prendere anche io il libro che tutti aspettavamo da tanto (sperando che nella mia città sia arrivato…), ovvero Toglietemi tutto ma non il sorriso di Anna Lisa, la nostra amata amica blogger che da lassù starà dicendo “gaanzooooooooo!”” e sorridendo di sicuro.

Sono andata allora a rileggermi una sua email del 2011 in cui mi diceva che stava cominciando a pensare di accontentare le tante richieste che tutti i lettori del suo blog le facevano per raccogliere i suoi post in un libro, e mi ricordo che voleva farlo uscire anche lei sul ilmiolibro.it.

Mi immagino come e quanto sarebbe stata felice di sapere che invece il suo blog è ora un LIBRO VERO, edito da Mondadori, collana Strade Blu e disponibile in tutte le librerie.

Ne avevamo parlato anche l’anno scorso alla Race for the cure, (a proposito, quest’anno a Roma la corsa si svolgerà il 20 maggio, lo dico sinceramente non lo so se ce la farò ad andarci, in ogni angolo e in ogni cappellino rosa rivedrò lei e il suo sorriso, e non è mica così facile…) e la cosa che più mi colpiva era il fatto che lei diceva che non si sentiva in grado di scrivere un libro. Credo non si rendesse conto di quanto meraviglioso fosse in ogni momento il suo modo di descrivere le sue sensazioni e anche gli eventi più duri, sempre con l’ironia e la voglia di scherzare.

Insomma, finora mi sono accontentata dell’anteprima in ebook formato Kindle scaricata da Amazon, (giusto il sample gratuito che permette di leggere tutta la bellissima prefazione di Mario Calabresi – ma poi non ho voluto comprare l’ebook perché voglio proprio il libro cartaceo), ma oggi mi riprometto di uscire e di andare in cerca del libro.

Poi per leggerlo dovrò mettermi tranquilla, spegnere il cellulare, e poi sedermi vicino ad una delle foto che abbiamo fatto tutte insieme, noi cancer bloggers.

La foto mi servirà in ogni momento per rendermi conto della fortuna di averla potuta conoscere di persona. Mi dico sempre che non è poco…e sono tanto felice per questo libro e per l‘Associazione che ce la fanno sentire ancora molto vicina.

Annunci

11 pensieri riguardo “Incasinata, e…senza libro!

  1. Mi piace pensarla sorridente e saltellante di contentezza per l’uscita del suo libro e per la realizzazione che ci sarà a breve per la borsa di studio, e sicuramente schiaccerà l’occhiolino a voi tutti, a coloro che hanno saputo con tanto amore realizzare tutto questo, dando vita a uno dei tanti sogni che lei aveva. E’ bellissimo e mi fa commuovere.
    4p

    Mi piace

  2. Qui invece il libro ancora non c’è, come Ti ho scritto nella mail…..Io l’ho solo conosciuta virtualmente e quindi posso immaginare quale sia il Tuo orgoglio e la fortuna nell’averLa conosciuta di persona: una Creatura come ne esistono poche. Grazie anche a Te per questo bel post.

    P.S.: presa sì, ma cerca anche di fermarTi a ricaricare. Un bacio

    Mi piace

    1. Cara Rita perdonami se non ho ancora risposto alla tua mail ma lo farò presto! In questo weekend sono riuscita a trovare il libro e leggere anche il mio nome tra le pagine è stata un’ulteriore emozione davvero.
      Un abbraccio.

      Mi piace

  3. “si è preso un taxi con le ragazze…” rimarrà un mito questa sua frase per l’incontro a Roma nel luglio del 2010.
    Io sono andata stamattina in un centro commerciale fornito di mega libreria, ho omperato l’ultimo rimasto e ne ho ordinate altre 6 copie

    Mi piace

  4. Preso stamattina. Come già ho scritto a Wolki e ziaCris, l’unica copia arrivata, in una piccola libreria del centro, stranamente aperta alle 12,40…l’ho tenuto stretto, fino a casa, con le lacrime che scorrevano….e oggi l’ho con me, in ufficio, pur sapendo di non poter leggere.
    Bacio cara

    Mi piace

  5. anche io non andrò alla race: c’ero andata solo per lei, per noi, l’anno scorso. quest’anno non avrebbe nessun senso e mi farebbe solo male. lo stai leggendo? come va? io mi sto riprendendo solo ora dalla lettura. è stato bello leggerlo d’un fiato, ma il senso di tristezza è anche molto forte e non va mai via…un abbraccio

    Mi piace

    1. Cara io lo sto leggendo poco per volta, non riesco tutto insieme e mi sembra di conoscere già a memoria quasi tutti i post, perché li leggo e me li ricordo bene. E penso a quanto ci manca,,,
      Un abbraccio fortissimissimo!

      Mi piace

  6. No, niente Race, anche se lei non sarebbe d’accordo. E comunque avrò le prove per lo spettacolo di danza, dove si potrà contribuire a finanziare all’associazione (a proposito se qualcuna di voi potesse venire..). Anche per me è stato difficile leggere il libro, ma dovevo farlo. Il mio lei non era riuscita a finirlo. Lo aveva iniziato, mi aveva scritto le piaceva tanto, ma che poi non riusciva più a leggere niente 😦

    Mi piace

    1. Ho finito da poco il libro, in un mare di lacrime, è una storia molto dura anche se piena della sua visione positiva della vita, ne ha passate così tante, ed è ancora più dura ricordandola com’era di persona…
      Ho letto più facilmente il tuo libro, sapendo che il finale è diverso…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...