Pubblicato in: alimentazione, cancro allo stomaco, carenze post gastrectomia, conseguenze gastrectomia totale, il mio quasi diabete, vivere senza stomaco

Non è mai troppo tardi?

Non riesco ancora a sentirmi in forma, ma con il cambio di stagione questo è un classico per me, comunque cerco di mantenere la voglia di fare tante cose. 

Le ipoglicemie ogni tanto continuano, e sto pensando di fare qualcosa per la mia alimentazione, qualcosa che normalmente una persona che subisce l’asportazione dello stomaco dovrebbe fare sin da subito, ovvero cercare il supporto di un nutrizionista. 

Avrei dovuto farlo sin dall’inizio, ma ero totalmente a digiuno su queste cose (ah ah ah, se vogliamo prenderla a ridere, ora il digiuno è il mio nuovo stomaco…, quindi potrebbe sembrare una battuta). In ospedale sono stata liquidata con “può mangiare tutto, l’importante che sia poco e spesso”, poi si scopre sulla propria pelle che non è così semplice, che sono tante le cose che fanno male e che possono dare disturbi di vario tipo.

Dato comunque che dopo l’operazione ho avuto un minimo di tempo per riprendermi, per poi finire direttamente nel vortice della chemioterapia, e una volta finita ho cominciato a riprendermi bene, a mettere su peso, la cosa del nutrizionista è rimasta sempre accantonata, anche e soprattutto per la difficoltà di vivere in una cittadina di provincia dove moltissime cose non ci sono, e quindi si tratta sempre di farsi accompagnare da qualcuno e cercare nella Capitale. Non dico che qui non ci siano nutrizionisti, ma saranno esperti di persone senza stomaco???

Adesso però vorrei provare a vedere se con i suggerimenti di un esperto/a riesco a gestire meglio questi sbalzi di glicemia da rollercoaster, e magari imparare meglio ad abbinare proteine e carboidrati.

Insomma ci voglio provare, anche se sembrerò un po’ svitata a cercare un nutrizionista dopo 8 anni, ma ci può stare.

Vi aggiornerò sulla mia ricerca… 🙂

Ps. Ho cambiato template, mi sono innamorata di questo che sembra una di quelle agende in pelle piene zeppe di fogli e fogliettini…proprio come la mia vita!

Annunci

16 pensieri riguardo “Non è mai troppo tardi?

  1. Tentar non nuoce e magari un esperto può davvero aiutarti a sistemare la questione del calo della glicemia, lo spero vivamente così potrai evitare di sentirti un cadavere ogni volta!
    Per il template non posso che concordare con te, mi piace moltissimo 🙂

    Mi piace

  2. Ti auguro di cuore di trovare un nutrizionista serio e preparato. Purtroppo si tratta di un settore in cui troppi si improvvisano “esperti” propagandando le teorie più strampalate.
    Certo che non sarebbe male se le strutture ospedaliere fornissero indicazioni più complete e specifiche per le problematiche dei singoli pazienti…

    Mi piace

    1. E’ quello che un po’ tutti noi “senza stomaco” ci chiediamo, possibile che non ci sia un percorso in cui si venga seguiti in maniera adeguata ne dopo? Comunque ci sono persone con il mio stesso problema che trovano subito un supporto specifico, io no, ma è appunto ora che lo faccia.

      Mi piace

  3. Concordo con Mia: il supporto del nutrizionista dovrebbe esserci fin da subito: mi pare troppo semplicistico liquidare con un “può mangiare di tutto….” sarà anche così, ma forse un’indicazione su come “combinare e dosare” gli alimenti, ci starebbe. Fai benissimo invece a rivolgerti ad uno specialista, magari chiedendo consiglio, sul nome, a qualche altro Tuo medico di fiducia.

    P.S.: il template è molto bello e l’agenda di pelle ha sempre il suo fascino!
    un saluto cara

    Mi piace

    1. Sarebbe davvero bello che ci fosse un aiuto concreto per i gastrectomizzati, ma non c’è molto di specifico, comunque ho sempre pensato che la cosa più importante fosse sopravvivere e superare i cinque anni dall’intervento. Fatto questo, e passato ancora altro tempo posso dedicarmi di più a migliorare la qualità della vita.
      Ti abbraccio

      Mi piace

  4. Il template è bellissimo. ^^

    Effettivamente, un nutrizionista dovrebbe (…e sottolineo “dovrebbe”. Purtroppo bisogna stare attenti anche a chi affidarsi…alcuni nutrizionisti andrebbero soppressi per legge!) riuscire a consigliarti un regime alimentare adatto alla tua situazione.
    Attendo nuovi sviluppi!

    Mi piace

  5. E’ bella l’agenda.
    Non ti crucciare di quello che non hai fatto 8 anni fa, io ho fatto lo stesso, ero talmente contenta di aver finito la chemio e la radio che non mi sono preoccupata per niente del lato estetico e ora sto rincorrendo il palstico, ma va bene così.
    In quei momenti lì si è talmente prei da latre cose, dall’euforia di essere sopravissute, di dover riprendere in mano la vita come se niente fosse, che tutto il resto diventa relativo

    Mi piace

    1. Hai ragione. io mi sono resa conto che la cosa che mi importava di più allora era essere viva e vedere che riprendevo a mangiare. Solo adesso, che sono venuti fuori i problemi con la glicemia, mi sono resa conto che forse qualche aiuto mi farebbe comodo…

      Mi piace

  6. Eccomi ci sono, dopo giorni di peregrinaggio da un pc all’altro forse ci sono.
    Sono sul pc di mio figlio, oddio devo stare attentissima se no chi lo sente.
    Credo che ZiaCris abbia ragione, ci sta eccome.
    L’unica cosa deplorevole è che il percorso con il Mr. Nutrizionista dovrebbe essere affiancata all’oncologo specialistico in questo tipo di tumore, invece di dire “può mangiare quello che vuole”, babbei siete insensibili!!!!!!!!!!!!!
    Oggi dopo aver fatto gli annuali controlli sono andata in centro e ho fatto un salto alla Mondadori, dove, Toglietemi tutto ma non il sorriso era lì che mi guardava e l’ho comprato.
    Non posso negare un po’ d’emozione, avrei voluto dire a tutti i presenti COMPRATELO!!!!!
    Salita sul tram ho iniziato a leggerlo.

    Tornando al discorso del nutrizionista, vai e di corsaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!
    Preso l’appuntamento, che giorno e a che ora?????!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Baciottone occhi di velluto
    4p

    Mi piace

    1. Come sono contenta che hai preso il libro, io ormai entro in ogni libreria che vedo e cerco subito se c’è Anna Lisa, e in una libreria ho perfino girato un libro dal lato del suo sorriso perché è troppo bello…

      Aggiornerò presto come procede con la ricerca del nutrizionista, intanto mi perdoni se ancora non ho risposto alla tua mail?
      Un abbraccio!!!!!!!!!!!!!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...