Pubblicato in: blog, diario, premi

Liebster Blog

Qualche giorno fa Romina ha insignito il mio blog del premio Liebster Blog e la ringrazio infinitamente.

Presa come sono stata dal festeggiare gli 8 anni senza stomaco, ho ritardato un po’ ad assegnare a mia volta  questi premi.

Ecco il regolamento:

– Segnalare sul proprio sito 5 blog con meno di 200 lettori evidenziando i link

Questo non so nemmeno io come determinarlo, quindi faccio finta di niente… 🙂
 

– Lasciare un commento su questi blog per avvisarli del premio

Provvederò subito
 

– Ringraziare chi vi ha assegnato il premio

Grazie Romina, sei speciale!! 🙂
 

– Condividere con i lettori 5 cose di sé che le persone non conoscono.

A seguire…
 

I blog che voglio premiare sono:

Wolkerina: perché ogni volta che la leggo mi verrebbe voglia di prendere un treno per andare a conoscerla…

Claudia-Timenn: perché ci conosciamo da tempo e ogni volta mi dispiace leggere che purtroppo ci sono ancora tante difficoltà, e io voglio credere che ci sarà un giorno in cui spariranno, glielo dico sempre che un giorno ci faremo un bel pranzo identico e abbondante assieme…

Piccolavale: perché il suo blog mi trasmette serenità e voglia di fare quando lo leggo..

Chustka: lei non è italiana ma capisce l’italiano. Purtroppo il suo blog (seguitissimo) è in polacco, ma ogni tanto la leggo con il traduttore. Anche lei colpita dalla mia stessa malattia…la ammiro tanto per il suo coraggio

Sweetie’s Home: perché è un bellissimo blog, pieno di ricette che mi fa sognare ad occhi aperti anche tante cose che non posso più mangiare, ma chissenefrega, sognarle si può!! Bravissima! 🙂

E adesso rimangono le 5 cose che non sapete di me:

1) Un giorno, credo fosse nel 2003, un mio amico mi ha fatto un regalo bellissimo, una delle prime chiavette dove si potevano leggere gli mp3. Allora non erano diffuse come ora e per me è stato un regalo stratosferico, ci stavano 16 canzoni. Purtroppo quella che mi ha regalato era difettosa e siamo andati dal rivenditore a cambiarla, ma io avevo già caricato 16 canzoni dei Tiamat e per tutto il tempo io e il mio amico abbiamo riso pensando alla faccia del rivenditore che si metteva le cuffie per provarla e trovava 16 brani del “pelatone” (così il mio amico ha sempre chiamato Johan Edlund (mitico)…:)

2) Ho iniziato a scrivere quando avevo circa 11/12 anni. Ero appassionata di un telefilm che andava in onda in quel periodo, si chiamava Le isole perdute. Parte della trama ruotava attorno alla vicenda del tiranno conosciuto come l’Onnipotente Q. Cominciai a scrivere il diario di un suo prigioniero, con una calligrafia antica, su un quaderno con la copertina rossa mentre mi ispiravo alle mappe che trovai sull’album di figurine del Corsaro Nero. Andavo pazza per i pirati, le mappe e le storie misteriose. Da lì ho capito quanto mi piaceva scrivere.

3) Sono cresciuta ascoltando tre trasmissioni radiofoniche che hanno forgiato il mio modo di essere, e i miei gusti musicali. La cosa bella per me è che poi sono riuscita a conoscere e a restare in contatto con tutti e tre i conduttori, e per me sono come grandi amici, perché devo molto a tutti e tre.

4) Uno dei primi libri gialli che mi hanno colpita al cuore in vita mia è Appuntamenti in nero di Cornell Woolrich,   L’ho letto da ragazzina, e si vede che era un segno del destino perché i protagonisti si chiamano Morrissey e Johnny Marr come gli ex-componenti degli Smiths!!

5) Ho il vinile di Dancing To Restore An Eclipsed Moon e New Land dei Red Temple Spirits e la copia autografata dell’Ep di Rupert Everett Generation of Loneliness

E con questa ultima notizia che penso non interessi veramente nessuno, posso proprio salutarvi! 🙂

Annunci

22 pensieri riguardo “Liebster Blog

  1. Oh-my-god-my-god-my-god!! Ma grazie! Ma proprio tanto! Ma che si fa così? ^___^ Un abbraccio!
    P.S. Prometto di provarci seriamente a portare avanti il premio, diciamo però che mi vengono meglio i biscotti… ops ^___^

    Mi piace

  2. Hai il vinile di Dancing to restore an eclipsed moon? Udddddiodddioddddio!!!! Sei una delle 500 fortunate mortali della terra? Grande Rosie!!!! Sapevo che eri un mito ma non credevo arrivassi fino a questo punto…;-) Un grande abbraccio

    Mi piace

    1. Già cara Stepha, lo comprai per mail order nel lontano 1989, il mio unico rammarico è che purtroppo non è mint quality, con il tempo ha subito alcuni danni e mi strapperei i capelli per questo… 😦

      Comunque ecco le prove… 🙂 🙂 🙂





      Mi piace

  3. “confusa e felice” e onorata 🙂 grazie mille Rosie! non vedo l’ora anch’io di conoscerti ^_^
    lo sai che non mi perdevo una puntata delle isole perdute? mi piaceva tantissimo e che paura mi faceva l’onnipotente Q!

    Mi piace

  4. Come Rita in punta di piedi ti faccio i miei silenziosi complimenti e sai perchè “silenziosi” perchè non conosco nessuno di quei cantanti, ma è presto spiegato sono ahahah di tutt’altra generation!!! E nonostante ciò quando scrivi io ti sento vicina non esiste più l’età, ma i sentimenti.
    Bacione
    4p

    Mi piace

    1. Grazie cara, e io sono incorreggibile perché, per quanto mi trattengo, alla fine riempio sempre i post di musicisti e gruppi quasi sconosciuti ai più… ma mi piacciono lo stesso i commenti anche se sono gruppi poco conosciuti.
      Un grande abbraccio!

      Mi piace

  5. Ciao Rosie,
    mi sto preparando per la mia vacanzina, colli piacentini vicino a Bettola, niente di che, ma va benone così. Domani alzo le tende e via che vado come il vento, almeno a Zanelli si respira un po’ di più.
    Ti abbraccio e a presto
    4p

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...