Pubblicato in: diario, sogni, viaggi, watching the world

L’estate sognata

Per quest’estate come ogni anno avevo sognato bei viaggi, sognato di tornare a Parigi dopo 16 anni, oppure di andare in posti che desidero visitare da sempre come la Cornovaglia, l’Irlanda, o Aix-en-Provence.
Ma, come tanti ho dovuto essere realista: non è questo il momento per fare questi viaggi.
La crisi si sente anche da noi ed è meglio pensare alla vita quotidiana e ad avere i soldi per mangiare.
Rimane il dispiacere, il magone per qualcosa che quest’anno ci mancherà tanto.
Magari vedremo di fare un viaggetto di uno o due giorni massimo. Ma mi dispiace parecchio perché le vacanze sono sempre un momento meraviglioso della vita.
Fortuna che almeno quest’estate ho visto un paio di concerti molto belli e il loro ricordo mi farà compagnia in questi giorni casalinghi. E poi ho la fortuna di abitare abbastanza vicino al mare, anche questo non è poco… ma…

Scritto con WordPress per Android

Annunci

4 pensieri riguardo “L’estate sognata

  1. Ti capisco.. io inizierò a percepire lo stipendio al 30% dal mese prossimo, saranno tempi duri! Come vacanza abbiamo preso un appartamentino qui in riviera.. Nulla di che ma almeno così la bimba si fa un po’ di mare e noi (soprattutto io..) si stacca un pochetto… Non ne posso davvero più!

    Mi piace

  2. Nemmeno io, cara, non andrò da nessuna parte, anche se mio marito non è propriamente d’accordo. Ma i “bilanci” sono i miei, le notti insonni quando i conti non tornano sono le mie…per ora si è convinto, spero non escano altri battibecchi. Faremo qualche gita, vedremo. Io non sono “maniaca” della vacanza per forza, però capisco che stando a casa, comunque, non si stacca del tutto…..Un abbraccio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...