Pubblicato in: annastaccatolisa, associazione annastaccatolisa, blog, blogterapia, cancer bloggers

Sempre difficile da raccontare

E’ sempre difficile raccontare i weekend in cui mi capita di incontrare le mie amiche cancer bloggers, e l’emozione è ancora più difficile da condividere, se l’occasione per rivedersi ha a che fare con Anna Lisa.

Sabato siamo state a Montecatini, per il convegno dell’Associazione Annastaccatolisa e per la consegna della borsa di studio.

E sapere che siamo riusciti a portare avanti questo progetto con gli sforzi di tutti riempie il cuore davvero.

Quanto sono stata felice di rivedere Mia, ZiaCris, Giorgia e Milva, è inutile che ve lo spieghi. Se stessi scrivendo con una penna su un foglio di carta, adesso il mio tratto sarebbe tremolante.

E quando ho visto arrivare Wolkerina? Come credete che mi sia sentita? Ci siamo abbracciate così forte che sembravamo due che vanno a C’è Posta per Te per ritrovarsi e si rivedono dopo una lunghissima separazione.
E invece, no!!! Era la prima volta che ci vedevamo, e quello solo il forte sentimento di amicizia che si è creato tra noi leggendoci sui blog.

(Non vi racconterò -ma di fatto lo sto facendo – di come ho tentato per sbaglio di scassinare una camera dell’albergo, convinta che la 12 del primo piano fosse necessariamente uguale alla 112, e invece no…e di come ho quasi fatto morire di spavento gli occupanti della stanza. E sapete chi erano? A mia totale insaputa stavo forzando la porta di Wolkerina e di Luke!!!!! :-O )

Ma torniamo al convegno che si è aperto alle 15.30. (Mi scuso per la pessima qualità delle foto scattate con il cellulare, mentre in diretta aggiornavo Twitter con quello che accadeva…)

E’ stato molto emozionante il momento in cui, dopo gli interventi del Comitato Scientifico che hanno spiegato la situazione attuale dei carcinomi mammari triplo negativo, c’è stata la consegna della borsa di studio alla candidata vincente, Cristina Raimondi che ha convinto tutti con la sua bravura e preparazione, che davvero emerge dal primo istante.

Si è poi parlato del blog di Anna Lisa, di Oltreilcancro e di Medicina Narrativa. (A proposito, date un’occhiata al blog di Anna Lisa, sono riuscita a ricreare un template molto simile all’originale! 🙂 )

Al termine è intervenuto Don Alessandro Carmignani il parroco di Marliana, il sacerdote che il 15 agosto 2011 ha sposato Andrea e Anna Lisa a Livorno.

E sapete cosa ha detto? Una cosa che credo abbia colpito tutti:

“Vedete che senza volerlo abbiamo lasciato una sedia vuota al centro di questo tavolo? E lo sapete, vero chi è seduto adesso qui con noi?”

E mi sa che aveva davvero ragione! Ed anche il sole che splendeva luminoso e brillante a Montecatini, proprio come quel giorno in cui siamo andate lì per la prima assemblea dei Soci dell’Associazione, secondo me non era lì per caso…

Annunci

18 pensieri riguardo “Sempre difficile da raccontare

  1. Avremmo voluto tanto essere li…..grazie Rosie e a voi tutti di Oltrilcancro……e grazie per essere riuscita a “ridipingere” la casetta di Anna Lisa come lei l’ha voluta. Ti/Vi abbracciamo con tutto il cuore, Fiorella e Alessio.

    Mi piace

    1. Grazie Fiorella e Alessio perché so bene quanto sarebbe stato bello per voi esserci, così come lo è stato per noi, esserci, e avere la sensazione di aver fatto una cosa bella in ricordo di Anna Lisa…

      Mi piace

  2. Come ho già scritto, anche a Te ribadisco quanto è stato grande e importante il lavoro che avete fatto, che solo “grandi” persone con le idee buone e chiare, con tanta volontà e determinazione potevano realizzare bene e in così poco tempo.
    L’emozione che si percepisce dai Vostri resoconti di quella giornata, è notevole e toccante…

    P.S.: non Ti conoscevo nella veste di usurpatrice delle stanze altrui!!!! Anche perchè mi immagino Luke e Wolkerina armati di portamantelli dietro la porta nel tentativo di neutralizzare l’intruso!!!!!

    Mi piace

  3. un altro momentio importante da mettere nel luogo dei ricordi e delle belle esperienze…quando ci penso mi si illuminano ancora gli occhi…credo di aver dormito tutta notte con il sorriso stampato sulle labbra

    Mi piace

    1. Grazie Giordy, pensa che questa cosa è venuta fuori parlando con Giorgia, ed è strano che ci abbiamo pensato proprio adesso… avrei potuto farlo prima, ma adesso ha un significato particolare, lei è sempre vicina…

      Mi piace

  4. Chiedo umilmente scusa, grrrrrrrrrrrr, sino ad ora non ti ho fatto i complimenti per il lavoro che hai dedicato a AnnaLisa “risistemando” il suo blog.
    Hai fatto un gran lavoro, bravissima, sei un genio dell’informatica.
    E come sempre hai fatto tutto con cura, dedizione e tanto amore.
    Sei eccezionale Rosie una perla rara di bontà.
    4p

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...