Pubblicato in: concerti, dead can dance

Dead can Dance live 19 ottobre 2012 Teatro degli Arcimboldi

Ce l’ho fatta, ce l’ho fatta a vedere anche questo concerto dei Dead can Dance, dopo quello del 2005 che avevo visto appena finita la chemioterapia e che aveva rappresentato il mio ritorno alla vita.

Adesso rivederli dopo 7 anni, perché no anche assaporando la certezza e non più solo la speranza di essere ancora viva, mi ha davvero riempita di emozione.

Anche questa volta in un teatro pieno all’inverosimile di un pubblico eterogeneo. E mi sono dovuta accontentare di un posticino all’angolo in galleria. Uno dei pochissimi posti liberi rimasti dopo la mia esitazione iniziale nel prendere i biglietti, poi avevo pensato o la va o la spacca. Ed è andata.

image

E non mi sono pentita nemmeno un istante. Anzi. Colori e suoni meravigliosi.
La voce di Lisa Gerrard che, come ho scritto altre volte, non è di questo mondo.

image

La bellissima voce di Brendan Perry che nei nuovi pezzi del disco si esprime a meraviglia (mi è sembrato però che dal vivo i pezzi fossero leggermente velocizzati, ad esempio Amnesia). Ma bastava chiudere gli occhi un attimo per sentirsi all’interno di un sogno. Per immaginare di essere dentro la grotta degli dei.
La loro musica è in qualche modo al di sopra della pochezza terrena…
Per tutta The host of seraphim cantata a due voci ho avuto i brividi e la pelle d’oca così come durante The Sanvean e Dreams made flesh.

(Ecco il video di The Host of Seraphim, che ho appena trovato su Youtube)

Ancora una volta un’esperienza legata alla musica che mi trasporta in una dimensione di felicità totale.
E questa volta permettetemi pure l’orgoglio di poter dire: “io c’ero!”

Ecco la scaletta:

1. Children of the Sun
2. Anabasis
3. Rakim
4. Kiko
5. Lamma Bada
6. Agape
7. Amnesia
8. Sanvean
9. Nierika
10. Opium
11. The Host of Seraphim
12. Ime Prezakias
13. Now We Are Free
14. All in Good Time
15. The Ubiquitous Mr. Lovegrove
16. Dreams Made Flesh
17. Song to the Siren
18. Return of the She-King
19. Rising of the Moon

Scritto con WordPress per Android

Annunci

9 pensieri riguardo “Dead can Dance live 19 ottobre 2012 Teatro degli Arcimboldi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...