Pubblicato in: coincidenze, gastrectomia totale, vivere senza stomaco

Coincidenze e riflessioni

A volte ci sono coincidenze che arrivano in certi momenti per portare serenità e rinnovata grinta.
Ieri mattina io e F. stavamo decidendo dove andare a fare il nostro solito giretto del sabato.
Io volevo andare da una parte, lui da un’altra ma mi sembrava proprio determinato, così alla fine l’ho accontentato (e non ci vuole molto visto che nel 99% delle volte siamo totalmente d’accordo!).
Insomma siamo usciti e siamo andati a fare un giro per negozi. Davanti a una vetrina ho visto una fisionomia conosciuta (notare che io di solito ci metto un tempo esagerato per riconoscere le persone). Ma sono stata subito travolta da un brivido. Quel signore in giro con la moglie era il chirurgo che mi ha operata nel 2004 (al quale sarò sempre grata per avermi fatto, insieme a tutta la sua equipe, un intervento che non mi ha mai dato nessun tipo di complicazione). Non lo vedevo dal 2008, quando ero andata nel suo reparto.

Ci siamo fermati e lo abbiamo salutato. All’inizio lui non si ricordava bene, poi gli ho detto che era stato 9 anni fa che mi aveva tolto lo stomaco, e che sto bene, con tutto il mio peso di prima, e lui sorrideva.
(Sua moglie ancora di più!)
Gli ho raccontato dei progetti in corso sulla sensibilizzazione sul tumore allo stomaco, e sulle cose fatte in questi anni.
Lui mi ha riconfermato che ormai sono fuori dai rischi ( 🙂 ).

Dopo averli salutati, io ho avuto una stranissima sensazione, come viaggiare con la macchina del tempo: mi sono ricordata che il giorno dell’intervento, alla fine dell’operazione lui aveva detto a Federico e ai miei:
“Le abbiamo tolto un cancro che le aveva preso gran parte dello stomaco, ma è giovane e ce la può fare.”
Una frase che, lo ammetto. mi ha sempre messo paura, perché sottintende anche la possibilità opposta, ovvero quella negativa.
E poi mi sono passati davanti di corsa tutti gli anni vissuti fin qui e mi sono resa conto che NON HO PIU’ PAURA di quella frase, perché il tempo è passato davvero, e bene.
Sono stata contenta per tutto il giorno, e fino alla sera non ho fatto altro che ringraziare F. che mi aveva convinta ad andare a fare un giro in quella zona… senza immaginare che bell’incontro c’era in programma per noi! 🙂

Annunci

10 pensieri riguardo “Coincidenze e riflessioni

  1. nulla succede per caso…ne sono sempre più convinta. Bravo F.
    …”Lui mi ha riconfermato che ormai sono fuori dai rischi…” mai lettura fu più piacevole!!!!
    Un abbraccio cara amica.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...