Pubblicato in: 100daysoflife, conseguenze gastrectomia totale, vivere senza stomaco

Giorno 21 – Colazione felice

Considerando quanto tempo ci ho messo per individuare la colazione giusta (perché la colazione è il momento più duro della giornata per chi ha subito una gastrectomia, ovvero, per molti di noi senza stomaco, qualsiasi alimento scatena malessere se assunto di prima mattina), sono proprio soddisfatta di quello che ho davanti a me: tè, pane, burro, marmellata e … tablet (ma quello non vale come alimento!!)

image

Questa colazione mi dà un’autonomia di circa due ore, ma va bene così! 🙂

Annunci

8 pensieri riguardo “Giorno 21 – Colazione felice

  1. Il tablet alimenta l’anima e lo spirito, nelle giuste dosi…..
    Per la colazione, come si dice:” chi ben comincia è a metà dell’opera”, giusto? E questo mi pare, tutto sommato, un discreto inizio.
    Se poi arriva anche un messaggino, chissà da dove, chissà da chi, di buongiorno, meglio ancora…..parlo per me, ovviamante!!!

    Mi piace

  2. buona questa colazione.
    Io tè e kellog’s con avena integrale e betaglucano, inzomma…….., però il colesterolo è scesissimo, ma c’è qualcosa che non mi quadracon la fosfatsi alcalina, fatto un altro esamuccio ieri mattina e mò vediamo.
    4p

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...