Pubblicato in: 100daysoflife, conseguenze gastrectomia totale, vivere senza stomaco

Giorno 39 – Piccole e grandi soddisfazioni

Oggi pranzo al ristorante cinese (non ci vado spesso, ma ogni tanto si può fare).
E soddisfazione doppia perché:

1) ho mangiato questi spaghetti alla piastra senza problemi, e per chi ha subito l’asportazione dello stomaco non è sempre facile mangiare gli spaghetti perché rimangono bloccati nell’esofago, ma questo problema per fortuna non mi si ripresenta più tutte le volte come prima, ad esempio oggi nessuna difficoltà.

2) Questo ve lo dico in un orecchio, oltre a questa mia porzione ho mangiato un po’ di quella di mia sorella, e lei mi ha detto: ma quanto mangi??? Già quanto mangio? Penso come una persona normale dotata di stomaco come ero prima, ed è una grande, grandissima fortuna! 🙂

DSC_0461

 

Annunci

4 pensieri riguardo “Giorno 39 – Piccole e grandi soddisfazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...