Pubblicato in: cancro, conseguenze gastrectomia totale, viaggi, vivere senza stomaco

Venire a patti con i propri limiti

La prima parte delle vacanze (brevi) è già finita. Ma resta ancora una settimana prima del rientro al lavoro.
Il viaggio di ritorno è stato spunto per riflettere su come sia sempre necessario accettare i propri limiti anche quando si fa fatica a farlo.

image

Ho avuto qualche malessere durante il viaggio, di base perché ero molto stanca. Ho cercato di affrontare ogni giornata di questa breve vacanza come se fossi in forma come nella mia “vita precedente”, ma è inevitabile rendersi conto che ci sono dei limiti e che basta superarli, fingere che non esistano, per arrivare poi al crollo.
Bisogna accettarlo, fa parte di quell’altalena quotidiana dopo il cancro in cui da un lato ci si deprime per le difficoltà che persistono dopo tanti anni, dall’altro ci si sente comunque risarciti dal fatto di essere ancora vivi.
E come sempre capita, basta guardare i lati positivi di quanto vissuto, passando subito il cancellino sui malesseri e momenti di defaillance come quelli di ieri, tanto non vale la pena ricordarli.
E dunque sono felice per le giornate trascorse con amici, vecchi e nuovi, persone che riescono a imprimere sul viso un sorriso che sbiadirà solo a fine estate, con il rientro alla vita più impegnativa.
Per il momento dunque un saluto agli ombrelloni, alle giornate al mare, ma spero di riprendere velocemente le forze per andare incontro ad altre giornate interessanti e divertenti. Conscia dei miei limiti che non devo perdere d’occhio!!! Spensieratezza senza strafare, questa è la mia auto-prescrizione.
image

Annunci

2 pensieri riguardo “Venire a patti con i propri limiti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...