Pubblicato in: cancro allo stomaco, come sto, conseguenze gastrectomia totale, controlli, vivere senza stomaco

Una vita ferropriva

image

Ferro su, ferro giù… è questo il metronomo della mia vita.
Chiaramente dopo 11 anni sono ben abituata.
Ma ogni volta è sempre e comunque una difficoltà, un problema cui porre rimedio per tornare in fretta a stare bene.
In ogni caso questo è un post allegro, perché le biopsie fatte durante la gastroscopia di luglio recitano:
Frammenti di mucosa del piccolo intestino esenti da neoplasia e da alterazioni istologiche.
Penso sia sufficiente per guardare l’orizzonte sempre con serenità.

Annunci

7 pensieri riguardo “Una vita ferropriva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...