Quei momenti perfetti


A volte ci sono momenti perfetti. Ma veramente perfetti, e ci si chiede come sia possibile. Forse perché siamo abituati per la maggior parte alle tante difficoltà quotidiane. Eppure esistono anche quei giorni dove tutto sembra bello.

Per me i momenti perfetti sono stati i giorni del periodo natalizio che ho trascorso a Milano. Cercando di essere più serena dello scorso anno e decisamente ci sono riuscita.

Tanti ritagli di serenità, allegria, chiacchiere e calore di persone che, alla fine ho conosciuto quasi tutte grazie a Internet e alla malattia, ma che poi si sono rivelate persone preziose e insostituibili nella mia vita.

A partire dalla passeggiata del 27 dicembre a Milano con ziaCris, il Ferrari, la cara 4P e Nino. Persone con cui basta poco per ridere senza nemmeno sforzarsi di fare le persone serie. E in fondo perché dovremmo? Basta un Muori Preda in una caffetteria, ad esempio.

E poi anche Milano è bella sia di giorno, con gli straordinari 20 gradi, mai sperimentati nel periodo di Natale, ma anche al crepuscolo con le luci e gli addobbi natalizi.

E le bancarelle del mercatino, con il pensiero che correva a Berlino, e a proposito ho voluto provare i Brezel delle bancarelle ma no, non hanno niente a che vedere con quelli originali della Baviera… Tentativo fallito.

Poi a casa di un’amica che non vedevo da un po’ e anche bere una tisana insieme è qualcosa che scalda dentro.

Rivedere un’altra amica che ritengo speciale, è stato un altro momento da ricordare. Un’esperienza dolorosa ci ha fatte incontrare ma tra noi è rimasto tantissimo affetto.

Le passeggiate con mia cognata, il tempo quasi sempre bello, tanto sole, quasi inatteso. Tutto questo mi resterà nel cuore a lungo.

I pranzi e l’atmosfera sempre accogliente e affettuosa dai genitori di Fred. I regalini per me che veramente mi hanno sorpresa. Così tanti e tutti bellissimi, da amici e parenti, che mi hanno fatta sentire felice e amata.

Giorni bellissimi che spero possano essere il preludio per un anno migliore del 2016.

Buon 2017 a tutti, senza mai smettere di sperare!

5 risposte a "Quei momenti perfetti"

  1. Ahhhahhhh Muori preda!!!!
    Un bel pomeriggio Rosie. E’ sempre un piacere rivedervi.
    Quei 20 gradi mi hanno regalato una bella laringite.
    Sai che tua suocera è proprio simpatica.
    Federico ha preso da lei mi sa.
    4p

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.